The parrot cage

Quali sono le caratteristiche e come scegliere la giusta gabbia per pappagalli.

Pappagallo Amazone su posatoio naturale

Per molte persone una casa può dirla lunga sulla sua personalità. Per la maggior parte di noi la casa dei propri sogni è la più grande che possiamo permetterci, che vanta tutti i comfort di cui abbiamo bisogno, e si trova in un luogo che a noi piace, magari ha di fronte uno stupendo panorama o si trova in un luogo piacevole e tranquillo.

La gabbia che si sceglie per il proprio pappagallo deve seguire aspirazioni simili, sia per la sicurezza e la salute del vostro uccello cosi come a stimolare la sua personalità.

La salute e il benessere del vostro pappagallo è direttamente collegata alla qualità e alla pulizia della sua gabbia.

La gabbia del vostro pappagallo dovrebbe essere abbastanza grande tanto da farlo stare comodamente, muoversi liberamente all’interno di essa e permettergli di aprire le ali. Lo spazio tra le sbarre deve essere di dimensioni adeguate alla grandezza dell’uccello, per evitare fughe o lesioni, la loro disposizione dovrebbe essere orizzontale anziché verticale, in modo che possano stimolare le attività istintive come l'arrampicata. Inoltre deve poter ospitare appropriati giochi, ciotole o scodelle per cibo e acqua, vari posatoi, il tutto però senza creare una “folla” di accessori.

Al momento di scegliere una gabbia molti proprietari di pappagalli sono confusi per la miriade di stili di gabbie, di dimensioni, colori e caratteristiche diverse. Spesso questa si rivela la scelta più difficile da dover fare, ma sé riusciamo a comprendere le differenze di ciascun stile di gabbia, e le caratteristiche che possono offrire benefici per la sicurezza e il benessere del vostro uccello, la scelta di una gabbia non sarà più così ardua.

 

Gabbia per pappagalli ognuna il suo stile

Anche se può sembrare che ci sia uno stile di gabbia per le tante specie di pappagalli da compagnia, la gabbia per pappagalli può essere sostanzialmente suddivisa in quattro stili. Il tipo di gabbia da scegliere dovrebbe essere basata su una serie di fattori, essere di dimensioni appropriate, essere sicura ma confortevole, dovrebbe incoraggiare gli istinti naturali del vostro pappagallo (come ad esempio poter aprire le ali o arrampicarsi), infine dovrebbe includere caratteristiche o accessori che rendono la manutenzione e la pulizia della gabbia più facile. Sono da evitare le gabbie circolari, per quel che possibile. Perché le gabbie rotonde mancano di angoli e danno un senso di insicurezza ai pappagalli.

Gli stili di base sono:

Voliera cocoriteGabbie per grandi pappagalligabbia pappagalli con zona giocoGabbia per pappagalli

Voliere per uccelli o piccoli pappagalli – Queste gabbie sono grandi sia in altezza che in larghezza per incoraggiare i vostri uccelli a muoversi, per una cocorita o un canarino per esempio la larghezza è più importante in quanto tendono a svolazzare da lato a lato.

Gabbie a cupola - Come suggerisce il nome, queste gabbie vantano una sezione superiore curva in contrasto con la forma tradizionale. Lo spazio interno in queste gabbie è di beneficio per gli pappagalli attivi che amano scalare o volare. E ‘anche un modo semplice per offrire a molteplici pappagalli un po' di spazio in più per la testa senza sacrificare spazio nella vostra casa.

Gabbie playtop – gabbia per pappagalli attivi, una scelta eccellente per pappagalli che passano molto tempo al di fuori della loro “casa”. Esse vantano una zona gioco incorporata che permette al vostro pappagallo di poter giocare e interagire con la famiglia al di fuori della gabbia.

Gabbie classiche – Mantengono la forma classica. Simili a voliere ma con dimensioni ridotte. Esistono diversi modelli adatti a molti tipi di pappagalli, con un prezzo più accessibile.

Naturalmente ci sono molte varianti di questi quattro stili di gabbia. Molte gabbie moderne sono eleganti come mobili raffinati e presentano caratteristiche per soddisfare le esigenze di qualsiasi uccello.

 

Misure per ogni stile

Se si possiede un pappagallo cenerino, una calopsite o un paio di cocorite, ciascuno degli stili gabbia di cui sopra è disponibile in un formato adatto al vostro particolare uccello. La dimensione è la scelta più importante per una gabbia. Avere una gabbia troppo piccola per il vostro uccello limita la sua capacità di muoversi, sgranchirsi le ali e giocare dentro la gabbia. In breve confinando un pappagallo o qualsiasi altro uccello in uno spazio troppo ristretto per lui è crudele. Al contrario non esistono gabbie troppo grandi, facendo attenzione solo alla distanza tra le sbarre che deve essere tale da evitare lesioni se il vostro pappagallo tentasse di scappare. Inoltre la testa del vostro uccello non deve essere in grado di inserirsi tra le sbarre.

 

Sicurezza

Bisogna prestare particolare attenzione alla sicurezza offerta dalla gabbia. Anche se il vostro pappagallo passa una gran quantità di tempo con voi o in una zona gioco a lui dedicata al di fuori della sua gabbia. Trascorre comunque molto tempo nella sua gabbia quando siete lontani per lavoro o altri impegni. Come tale il vostro pappagallo avrà tempo per manipolare serrature, mordicchiare su dadi perni o bulloni a vista, spingere o tirare le sbarre della gabbia cercando di uscire o semplicemente per attività di gioco.

Le attuali gabbie per pappagalli tuttavia vantano di una serie di importanti funzioni di sicurezza, tra cui:

Costruzione solida – la gabbia deve essere in grado di sopportare qualsiasi abuso il vostro pappagallo possa infliggere, dovuto sia dal gioco che da comportamento distruttivo. Non bisognerebbe mai mettere un pappagallo in una gabbia di legno o di plastica, in quanto è solo una questione di tempo prima che mastichi pian piano la sua strada verso la libertà (i pappagalli amano rosicchiare tutto ciò che è a portata di becco). Evitare di utilizzare vecchie gabbie dove potrebbe distaccarsi della vernice che sé ingerita può portare a spiacevoli conseguenze anche molto serie, optare invece per gabbie con verniciatura a polvere atossica.

chisura di una gabbia per pappagalli

Sicurezza nelle serrature – ci sono fondamentalmente tre tipi di chiusure per le gabbie per pappagalli, ognuna adatta ad evitare la fuga a seconda delle capacità specifiche del vostro uccello. Gabbie con ante scorrevoli (dall’alto verso il basso) usando la gravità per rimanere chiuse. Gabbie con porta battente e serrature a scatto. Gabbie con chiusura a chiavistello ottimo sistema per non consentire al pappagallo di poterla manipolare.

Porte d’accesso – le porte di una gabbia sono spesso l’aspetto più trascurato, la dimensione e la fruibilità delle porte d’accesso hanno un ruolo importante per invogliare il vostro pappagallo a entrare o uscire liberamente dalla gabbia. La regola generale è che si dovrebbe essere in grado di poter inserire l’intero braccio all’interno della gabbia, in questo modo potrete raggiungere il vostro pappagallo in qualsiasi punto della gabbia e inoltre il pappagallo potrà passare liberamente tra la porta quando lo desidera.

 

Accessori per le gabbie

I pappagalli trascorrono tutto il loro tempo in piedi sui loro posatoi di conseguenza avere dei buoni posatoi diventa essenziale. Dovrebbero essere inseriti all'interno della gabbia diversi tipi di posatoi per varietà e dimensioni. I rami degli alberi naturali sono di norma migliori dei normali posatoi forniti quando la gabbia viene acquistata. A causa della loro forma irregolare, i posatoi naturali sono da preferire in quanto l'uccello non facendo pressione sulla stessa parte del piede che si traduce in benessere per la loro salute. La maggior parte degli alberi da frutta vanno bene come anche frassino, olmo, corniolo, e magnolia. Tagliare i rami della giusta misura per adattarli alla gabbia, è importante pulirli bene con un detergente, risciacquare e lasciarli asciugare al sole. Verificare la presenza di eventuali uova di insetti ed eventualmente rimuoverle prima di procedere alla loro pulizia. Anche le spesse corda in cotone non trattato possono essere utilizzati come ottimi posatoi, e quando e necessario possono essere messi in lavatrice per pulirli.

Ciotole – le ciotole o le mangiatoie devono essere opportunamente dimensionate per l'uccello. Le ciotole per cibo e acqua devono essere facilmente rimosse per consentire la loro pulizia dal momento che è un operazione che andrebbe fatta quotidianamente.

Le scodelle in acciaio inossidabile o in plastica devono essere in grado di sopportare il lavaggio e la disinfezione necessaria per mantenere in salute l’uccello. L'acqua può essere somministrata anche in beveratoi specifici assicurandoci sempre che l'uccello sappia come usarli.

Copertura gabbia – se non si dispone di un luogo adatto per far trascorrere la notte al nostro pappagallo sarebbe opportuno coprire la gabbia con un telo fatto su misura. La copertura della gabbia non deve essere usata mai al di fuori delle ore di sonno.

gioco-pappagallo.jpg

Giochi – i giochi per pappagalli devono essere vari e abbondanti. Sono ciò che occuperà la maggior parte della giornata mentre i proprietari sono fuori. I giochi dovranno essere di dimensione adatte per la taglia del pappagallo, di dimensioni ridotte e leggeri per i pappagalli di piccola taglia come: calopsite, parrocchetti, cocorite, inseparabili ecc. mentre per quelli più grandi come: cenerini, cacatua, ara, amazone possiamo mettere giochi più grandi per permettere ai pappagalli di poterli manipolare con il loro becco, lingua e zampe. I pappagalli masticano i loro giocattoli ed è per questo motivo che si dovranno scegliere giochi composti da legni e materiali non tossici e verniciati con vernice atossica. Non bisogna trascurare l’importanza dei giochi per un pappagallo. Un pappagallo annoiato è ad alto rischio di problemi comportamentali.

Igiene - oltre la normale pulizia della gabbia dobbiamo prestare attenzione anche alla pulizia degli accessori. Non utilizzare mai detergenti profumati in quanto possono essere dannosi per le membrane delle vie respiratorie dei pappagalli. Assicurandoci sempre di averli risciacquati e asciugati accuratamente prima di riporli nella gabbia.

 

Locazione della gabbia

Il luogo dove porre la gabbia è molto importante. I pappagalli sono molto sensibili a fumi e gas (basti ricordare che un tempo una pratica estremamente crudele era quella di utilizzare canarini per rilevare la presenza di gas pericolosi nelle miniere di carbone). I fumi possono derivare da prodotti per la pulizia, spray, vernice nuova, fumo di sigaretta, gas da cucina, forni autopulenti, monossido di carbonio provenienti da caldaie domestiche, scarichi d’auto nel caso la si ponga all’esterno ecc. La gabbia non dovrebbe essere posizionata in cucina dove i fumi di cottura quotidiani possono rivelarsi fatali, non dovrebbero essere posizionate vicino a porte o a finestre a causa del rischio di correnti d’aria ne devono ricevere la luce diretta del sole in quanto potrebbe provocare un surriscaldamento. L’ideale è porlo in una zona luminosa senza correnti d’aria. Posizionare la gabbia del pappagallo in modo che i posatoi siano all’incirca all’altezza del vostro torace, in una posizione inferiore a questa (soprattutto se messo a terra) metterà a disagio il vostro pappagallo rendendolo ansioso e facendolo sentire vulnerabile.

Dimensioni delle gabbie per specie da compagnia più comuni. Oltre alla scelta della dimensione della gabbia per pappagalli bisogna anche tener presente la spaziatura delle sbarre che deve essere appropriata alla dimensione del vostro uccello.
E' importante ricordare che la coda del pappagallo non dovrebbe mai toccare il retro o il fondo della gabbia quando quando è poggiato sul suo posatoio. Come minimo la larghezza della gabbia dovrebbe essere una volta e mezza l'apertura alare del vostro pappagallo, per esempio un apertura alare di 40 cm richiede una gabbia larga almeno 60 cm.
Quando si sceglie una gabbia per pappagalli bisogna anche tenere a mente che posatoi essenziali, giocattoli e altri divertenti accessori
riempiranno rapidamente la gabbia.

Di seguito una tabella di riferimento approssimativo sulle dimensioni delle gabbie e la spaziatura tra le sbarre:

SpecieDim. minime gabbiaSpaziatura sbarre
Cocorite45x45x60 cm.1.27 cm.
Calopsite50x50x60 cm.1.27 a 1.58 cm.
Inseparabili60x60x60 cm1.27 cm.
Parrocchetti dal collare60x60x90 cm.1.27 a 1.58 cm.
Conuri60x60x60 cm.1.58 a 1.9 cm.
Caicchi - pionus60x60x90 cm1.58 a 1.9 cm.
Amazoni - piccole are - cacatua86x60x90 cm.1.9 a 2.5 cm.
Grandi cacatua91x120x120 cm.2.5 a 3.8 cm.
Grandi are90x120x150 cm.2.5 a 3.8 cm.